Venerdý 1░ febbraio la comunitÓ scolastica della Cesare Battisti ha festeggiato il Carnevale. Data la concomitanza con la festa cittadina di Sant'Agata, i tradizionali festeggiamenti del Martedý grasso sono stati anticipati e nei tre plessi di scuola dell'infanzia e primaria sono state organizzate simpatiche feste in maschera che hanno coinvolto alunni, genitori e personale scolastico.

Nel plesso Salette la fiesta latina Ŕ stata animata da Mikela Rappazzo PiErre con guest DeeJay Jean Kammell giunti apposta da Ibiza. Un nutrito gruppo di mamme iscritte al club scolastico ha guidato le danze al ritmo latino-americano, coinvolgendo maestre, bambini e fratelli pi¨ grandi. Il rinfresco a base di PIZZA Ŕ stato curato dalle maestre del plesso Salette.

Nel plesso Concordia la festa da ballo - organizzata dall'associazione Gioconda - Ŕ stata allietata dall'esibizione di un simpatico mago giocoliere assai apprezzato da grandi e piccini. Tra le numerose insegnanti in splendidi costumi si Ŕ distinta una misteriosa maestra con gonnellino variopinto e parruccona afro, che ha voluto mantenere segreta la sua identitÓ (se qualcuno la dovesse riconoscere, ce lo segnali!).

Nel plesso Plebiscito, tra una festa e l'altra, i bimbi di scuola dell'infanzia della sezione I hanno impastato gustosi biscotti cotti nel forno acquistato grazie alla riffa dello scorso anno. In via Plebiscito la mattinata Ŕ terminata con una ricca salsicciata. Da segnalare il mitico cavolfiore in padella, tuttavia misteriosamente scomparso, cucinato dalla consorte del signor Trovato.